Open di Belluno 2016, il Taekwondo Drago Jesolo C’E’!

Seconda edizione del Campionato Internazionale di Belluno, ed il Taekwondo Drago Jesolo supera questa prova a testa alta anche con i più piccoli alle prime esperienze.

Un campionato aperto a tutti dai bambini  di 5 anni fino agli atleti più grandi, in totale 760 iscritti divisi in due giornate.

Grande soddisfazione per gli atleti Jesolani, che superano la prima giornata con le medaglie di bronzo di TAGLIAPIETRA Riccardo e SIMONELLA Andrea, l’argento di MILAN Alessandro il quale dopo un anno e mezzo di stop dai campi di gara rientra superando gli avversari per differenza punti fermandosi poi in finale, mostrando le ottime capacità e le buone prospettive per le prossime competizioni; e le due medaglie d’oro conquistate da ZIA Lorenzo e BURATTO Chiara che continuano a mantenere il loro range positivo tenuto durante tutta la stagione e fatto da primi e secondi posti anche nelle precedenti competizioni, nonostante i cambiamenti di categoria, da Cadetto  a Junior per Zia e da Junior a Senior per BURATTO; non male anche MINIO Marvin alla sua primissima esperienza supera il primo incontro per fermarsi poi ad un passo dal podio.

La seconda giornata porta ulteriori soddisfazione ai tecnici di questa società, il Maestro Crivellaro e l’allenatrice Buratto,photostudio_1460197595063 che conquistano con i bambini altre 8 medaglie di bronzo con VALERI Giovanni, LAURINC Kristian, GONELLA Pietro, BURUIANA Giorgia, NAN Michael, FAVRETTO Edoardo, ZANINELLO Giulio e ROSSATO Riccardo; altri 3 argenti con MIRISOLA Andrea (5 anni), VIO Giordi (8 anni) e BODI Maddalena (9 anni), quest’ultima batte di misura le giovani avversarie per fermarsi poi in finale ed un passo dalla vetta; per arrivare poi alle ultime due medaglie d’oro ottenute da MARIN Leonardo e BAJGORIC Leo , che dopo la positiva esperienza di Brescia dove si sono fermati a poca distanza dalla vetta del podio, ora concludono con una meritata vittoria di misura sugli avversari.Bene anche per SCARPA Alessandro e FINOTTO Gabriele che alla loro prima esperienza non arrivano al podio.

Finisce quindi con un bilancio totale di 4 ori, 4 argenti, e 10 bronzi per i Draghi di Jesolo che tornano a casa a testa alta.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...